INZUBANI

Aprile color camelia

Le splendide Camelie, signore indiscusse di giardini e terrazze, sono le splendide protagoniste dell’aprile Zubani.

STORIA E SIGNIFICATO
Questo magnifico arbusto ornamentale appartiene al genere delle theaceae e proviene dall’Asia, in particolare da Cina e Giappone. Il nome gli fu attribuito dal botanico Linneo in onore del religioso Joseph Kamel, che importò il primo esemplare nel continente europeo dal Giappone nel ‘700.
In poco meno di un secolo, la Camelia iniziò ad ornare e abbellire i più bei giardini d’Europa, divenendo protagonista nelle Arti e nella Letteratura: ispirazione per Alexander Dumas nel capolavoro “La Signora delle Camelie” e adorato dalla stilista Coco Chanel, che ne fece il simbolo delle sue collezioni.
Nella cultura cinese la Camelia è simbolo della devozione eterna degli innamorati.
I corposi petali dolcemente arrotondati si distaccano insolitamente insieme al calice dalla pianta dopo che il fiore è appassito; da qui il simbolo della persistenza dell’amore e la devozione reciproca.

CARATTERISTICHE
Conosciute e apprezzate per il loro fogliame appariscente e l’abbondanza di fiori vistosi, bianchi, rosa e rossi , le Camelie sono state ampiamente ibridate per produrre una larga gamma di tipi di fiori. I fiori possono essere solitari, appaiati o in gruppi.
Piante ideali come esemplari isolati sia in piena terra che in vaso, ma anche come bordura, vivono e crescono in terreni acidi. Preferiscono la mezz’ombra, un ambiente umido e ben arieggiato. Le Camelie possono raggiungere anche i 10 metri di altezza, se l’ambiente è particolarmente favorevole: nella zona del Lago Maggiore e nella Lucchesia, sono presenti microclimi e terreni che permetto di raggiungere tali dimensioni.

LE CAMELIE DA ZUBANI
In Zubani potete trovare Camelie sasanqua e japonica di diverse dimensioni e colori.
Nei mesi primaverili la Camelia japonica, con i suoi splendidi fiori in molti colori, dal bianco puro, passando per tutte le sfumature del rosa, fino al rosso, colora i nostri giardini e terrazze!La fioritura inizia a marzo; i primi boccioli nascono all’apice dei rami giovani, in successione gli altri nei rami sottostanti, garantendo diverse settimane di fioritura.
La Camelia sasanqua è invece una specie precoce: il periodo di fioritura inizia ad ottobre e termina a fine inverno. Il maggior assortimento lo troverai infatti a settembre. E’ una varietà molto robusta, adatta ai climi invernali che con i suoi fiori di colore bianco o rosato colora il tuo inverno!

Vi aspettiamo da Zubani, dove vi aiuteremo a scegliere la Vostra Camelia!