INZUBANI

Prunus da Fiore

Il fiore del Giappone, simbolo della primavera!

Descrizione

I Prunus appartengono alla famiglia delle rosacee e comprendono molte specie, tra cui varietà sempreverdi e a foglia caduca, con forme e sviluppo molto diverse fra loro. Il Prunus da fiore o Ciliegio da fiore trova le sue origini in Cina e in Giappone. Qui, dal periodo Heian (794-1185), ogni anno in primavera, in occasione della hanami (“guardare i fiori”), i giapponesi festeggiano il Prunus sakura, protagonista e rappresentante della cultura del Paese e di tutto il Sol Levante. Queste magnifiche piante sono soprattutto conosciute ed apprezzate per i loro splendidi fiori primaverili, semplici o doppi, con colori che vanno dal bianco, al rosa fino rosso. In inverno, con le loro foglie assumono delle colorazioni particolarmente interessanti che vanno dal giallo, all’arancio fino al rosso. I Fiori di Ciliegio sono da secoli protagonisti e rappresentati della cultura giapponese.

I consigli di Zubani

Il Prunus da fiore è un’ottima pianta per dare un tocco di eleganza e di bellezza al Vostro terrazzo o al Vostro giardino! Queste piante amano principalmente il pieno sole e terreni fertili; si adattano anche alla mezz’ombra, ma soffrono le zone eccessivamente ventose. Sono molto comuni nelle regioni temperate, ma resistono anche a climi più caldi, crescendo spontaneamente al margine dei boschi e lungo le coste sabbiose e rocciose. Sono coltivati principalmente per la bellezza dei loro fiori e colori; alcune varietà sono inoltre apprezzate anche per la lucentezza della loro corteccia. Non avendo una vegetazione eccessivamente fitta e cupa, possono essere inseriti anche in piccoli spazzi.

Le varietà di Prunus da Fiore da Zubani

Nel nostro vivaio, sono presenti varietà ad alberetto e a cespuglio come il Prunus accolade, amanogawa, kanzan, ohame ,subhirtella e umineko.

Il Prunus accolade è un albero-cespuglio a foglia caduca, con foglie di colore verde scuro che in autunno virano al rosso mattone. In primavera emette fiori a mazzetti semidoppi, con boccioli di colore rosa scuro che aprendosi diventano rosa carico.

Il Prunus amanogawa ha forma eretta, particolarmente indicato per piccoli spazzi. È un cespuglio a foglia caduca; le foglie sono verdi in estate e, in autunno, virano al giallo e arancio. In primavera porta fiori a mazzetti profumati di colore rosa pallido di 4-5 cm di dimensione.

Il Prunus kanzan anch’esso è a foglia caduca di colore verde scuro, con una lunghezza variabile dai 10 ai 12 cm; più ingombrante del precedente, ha una fioritura di colore rosa intenso con fiori doppi che sbocciano principalmente prima delle foglie ma anche a tarda primavera.

Il Prunus okame è un albero o arbusto a foglia caduca con foglie strette e seghettate, di colore verde scuro in estate e giallo e rosso in autunno. Fiorisce a inizio primavera con piccoli fiori di colore rosa intenso o rosso carminio.

Il Prunus subhirtella  è una pianta con forma irregolare a foglia caduca; le sue foglie sono seghettate di colore verde intenso e gialle in autunno. Fiorisce dall’autunno alla primavera con fiori semidoppi di colore rosa chiaro.

Il Prunus umineko è a portamento eretto con fogliame verde scuro e bellissimi colori autunnali che variano dal rosso all’arancione. Fiorisce in aprile insieme alle giovani foglioline con mazzetti di 2-3 fiori di colore bianco e giallo all’interno. Grazie al suo portamento poco invasivo, possiamo utilizzarlo in piccoli giardini, terrazzi e balconi.