INZUBANI

Il Calicanto e i suoi fiori d’inverno

Il Calicanto d’inverno è la pianta perfetta per abbellire i nostri giardini: resiste al freddo e i suoi profumatissimi fiori sbocciano in pieno inverno!

Il Calicanto d’inverno è la pianta perfetta per abbellire i nostri giardini: resiste al freddo e i suoi profumatissimi fiori sbocciano in pieno inverno!

Storia

Il Calycanthus, genere Chimonanthus, appartiene alla famiglia delle calycanthacee, a cui appartengono diverse specie tra cui il Calycanthus floridus, il Calycanthus occidentalis e il Calycanthus praecox. Il nome Calycanthus deriva dall’unione di due parole greche che traducono calice-fiore per la struttura del fiore con le divisioni del calice simili a petali. L’arbusto cresce spontaneo in Nord America, in Cina e Giappone e fu introdotto in Europa per la prima volta nel XVIII secolo. In breve tempo il suo fiore divenne uno tra i prediletti nelle Corti più importanti d’Europa; gli furono attribuiti differenti nomi ma quello che prevalse fu Pompadur. Un importante botanico francese, Buchoz,lo dedicò alla prediletta tra le favorite di Luigi XV: l’elegante Marchesa di Pompadur.

Caratteristiche

Il Calycanthus è un arbusto che si eleva fino a 2-5 metri di altezza e presenta una forma assai originale: i suoi rami tendono a divergere dal tronco disponendosi rispetto a questo a forma di croce. Ciò che rende il Calycanthus molto gradevole è il profumo emanato dai suoi fiori. Il Calycanthus floridus o Calicanto d’estate o Pompadur d’estate è originario dell’America Settentrionale. Presenta foglie scure ed ovali che sbocciano in primavera; il suo fiore è grande, profumato, di color bruno porporino e sboccia in estate. Simile è il Calycanthus occidentalis, con i suoi fiori rosso-bruni. Il Calycanthus praecox o Calicanto d’inverno o Pompadur d’inverno invece è originario della Cina e del Giappone. Le sue foglie sono ovali, leggermente ruvide al tatto, di colore verde intenso in primavera e di un bellissimo color giallo-oro in autunno. I suoi piccoli e gialli fiori sbocciano nei mesi di gennaio e febbraio, prima delle foglie, e sono intensamente profumati.

Coltivazione

Il Calicanto è un arbusto molto resistente; sopporta gli inverni più rigidi ed il caldo torrido in estate. Gradisce un terreno sempre umido e bene drenato. E’ bene porre a dimora la pianta in un luogo soleggiato o semi-ombreggiato. L’eventuale concimazione va effettuata con del concime granulare a lenta cessione in primavera e in autunno. Le potature, se strettamente necessarie, vanno eseguite dopo la potatura .

 

Siamo a tua disposizione per fornirti maggiori informazioni in merito! Non esitare a contattarci!