INZUBANI

Per il tuo giardino

Hai già eseguito i primi tagli d’erba? Questo è importante per permettere al tuo prato di iniziare la stagione primaverile rafforzandosi al meglio.

Altrettanto importante è rastrellare e arieggiare le parti secche del prato accumulate durante il periodo invernale.

Nelle eventuali zone prive di erba è consigliabile distribuire del terriccio arricchito con sabbia silicea, seme, concime organico e minerale a lenta cessione. Nelle aiuole, zappature e vangature sono necessarie per frantumare le zolle in modo che risulti più soffice ed aerato.

In concomitanza con queste lavorazioni è opportuno fornire al terreno una buona concimazione organica che ne migliori la fertilità: un ottimo concime organico è lo stallatico o compost; se possibile, è bene aggiungere anche il concime granulare a lenta cessione, lo stesso che è stato utilizzato per il prato.

La potatura degli arbusti, dei rampicanti e degli alberi presenti, compresi quelli da frutto, eseguita a marzo, unita a un’attenta concimazione del terreno alla base e un trattamento fungicida ed insetticida è un ottima pratica per ottenere il massimo dalle vostre piante. Tutto questo è necessario non solo per fattori estetici, ma anche per evitare l’insorgenza e diffusione di malattie.